News

le 8 cose da vedere a malta più importanti

Le 8 cose da vedere a Malta più importanti

In questo articolo vi proponiamo le 8 cose da vedere a Malta più importanti

Le tre isole dell’arcipelago maltese: Malta, Gozo e Comino sono un paradiso Mediterraneo a soli 80km dalla Sicilia che meritano di essere visitate in qualsiasi periodo dell’anno. Infatti, a differenza di quello che molti credono, Malta non è solo mare e sole ma è una meta perfetta per tutto l’anno con tanti musei, chiese, borghi e siti archeologici da visitare, vanta anche di 3 siti UNESCO: la città di Valletta, i Templi Megalitici e il Hal Saflieni Hypogeum (l’unico tempio preistorico sotterraneo al mondo).

1. La Valletta

La Valletta ed i suoi Gardjoli tra le cose da vedere a Malta più importanti

Chiamata la Città-fortezza è un centro ricco di musei, palazzi, chiese e una movimentata vita notturna. Una passeggiata per le vie del centro vi permetterà di scoprire i caratteristici Gardjoli (quei graziosi balconi colorati nelle vie del centro), palazzi nobiliari, monumenti e cattedrali come quella di St. John che ospita due opere di Caravaggio, gli Upper Barracca Gardens, dove potersi rilassare e ammirare il panorama di Senglea, Vittoriosa e Cospicua. Se siete tipi da shopping, invece, non potete mancare la Republic Street, dove si affacciano boutique di marchi prestigiosi, botteghe e locali.

2. La M’dina

La Cattedrale di San Paolo tra le cose da vedere a Malta più importanti

M’dina, chiamata anche la città silente è un centro vecchio 4.000 anni ricco di storia. In passato residenza delle famiglie nobili maltesi, oggi conta circa 400 abitanti. Passando una giornata qui potrete apprezzare bellezze come: la Cattedrale di San Paolo, il palazzo Falson che ospita opere di Van Dyck (noto per i ritratti della nobiltà genovese e di Carlo I re d’Inghilterra). In primavera, poi, la città prende vita con rievocazioni storiche e sfilate in costume grazie al Festival Medievale.

3. Templi di Ggantija

i Templi di Ggantija tra le cose da vedere a Malta più importanti

Dichiarati patrimonio mondiale dell’Umanità dell’UNESCO, si trovano a Gozo, risalgono al 3.600 a.C. e prendono il nome dalla parola maltesa Ggantjia (Giganti) date le loro dimensioni colossali infatti, si riteneva fossero costruiti da giganti. Ciascun tempio ha una terrazza, usata anticamente per rituali e sacrifici. Il museo Archeologico di Gozo ne custodisce i reperti rinvenuti.

4. Palazzo del Grande Maestro

il Palazzo del Grande Maestro tra le cose da vedere a Malta più importanti

La sua costruzione risale al 1571 ed ha ospitato la sede del Gran Maestro dei Cavalieri di San Giovanni (Il capo dell’Ordine di Malta). Oggi è la residenza del Presidente della Repubblica e la sede del Parlamento di Malta ed alcune sale sono accessibili al pubblico tramite un percorso guidato che vi farà fare un tuffo nella storia di Malta e nel passato dei Cavalieri di Malta. Tra le rarità custodite in questo palazzo vi sono: una serie di affreschi che descrivono l’assedio di Malta da parte dei turchi nel 1565, oltre 5.000 armi risalenti al periodo che va dal 1500 al 1700 e l’armatura originale del Gran Maestro Jean de la Valletta, il fondatore di La Valletta.

5. Rabat la Notabile

Le Catacombe di San Paolo tra le cose da vedere a Malta più importanti

Da non confondere con la Rabat sull’isola di Gozo denominata anche Rabato del Castello. Ospita da secoli i conventi di frati Domenicani, Agostiniani e Francescani che vivono a Malta. Custodisce reperti Romani come la Villa Romana e le catacombe di San Paolo, dove, secondo la leggenda, si rifugiò dopo un naufragio nel 60 d.C. Nota curiosa per gli amanti del cinema è che molte delle scene in esterna del film Munich di Spielberg sono state girate a Rabat. 

6. Ipogeo di Hal Saflieni

Ipogeo di Hal Saflieni tra le cose da vedere a Malta più importanti

Situato a Paola, circa 5km da La Valletta, è l’unico tempio preistorico sotterraneo del mondo ed è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’umanità dall’UNESCO. La sua costruzione risale al 3600 a.C. ed è costruito su tre livelli sotterranei. Il primo, il più antico dove sono stati rinvenuti più di 7000 scheletri; il secondo dove sono presenti una moltitudine di stanze tra cui la Stanza principale dove fù ritrovata la statuetta della Donna Dormiente e la Stanza dell’Oracolo: che presenta un foro da cui la voce di un uomo riesce a risuonare per tutto l’ipogeo, ma non quella di una donna. Nel terzo livello non sono contenute ossa e si pensa servisse come deposito di frumento.

7. La Grotta di Calipso

La Grotta di Calipso tra le cose da vedere a Malta più importanti

La leggenda narra che proprio in questa grotta la Ninfa Calipso tenne prigioniero Ulisse per sette lunghi anni. La grotta è situata sulla spiaggia rossa di Ramla e si tratta di una cavità da cui ammirare uno splendido panorama. Si raggiunge comodamente in auto e nei dintorni non vi sono case né negozio, perché, si narra che lo spirito di Ulisse è ancora in questi luoghi e faccia sentire i suoi lamenti.

8. Blue Lagoon (Bejn il-kmiemen)

Blue Lagoon Bejn il-kmiemen tra le cose da vedere a Malta più importanti

Tradotto alla lettera la laguna blu, si trova sull’isola di Comino ed è il paradiso per chi ama il mare, le immersioni subacquee e lo snorkeling. Acque trasparenti piene di pesci, fondali strepitosi e sabbia bianca fanno di questo posto una meta molto ambita dai vacanzieri che prediligono Malta nei mesi estivi, quindi preparatevi ad un pò di affollamento.

 

Lo staff di Butterfly Investments si trova a Birkirkara nota per la sua vecchia Stazione Ferroviaria, la Basilica di Sant’ Elena, gli antichi mulini a vento e l’Acquedotto di Wignacourt che permetteva a La Valletta di approvvigionarsi d’acqua. Saremo lieti di accoglierti e farti visionare, senza impegno, una selezione di appartamenti in vendita nelle migliori zone di Malta che ti faranno venire voglia di trasferirti in questo meraviglioso Paradiso 😊.

Fonte: 10cose.it

Le 8 cose da vedere a Malta più importanti ultima modifica: 2018-08-17T17:00:28+00:00 da butterfly
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Cookie Policy.