News

isola di malta l'isola che non c'è

Malta: L’isola che non c’é

Benvenuti a Malta.. “Merħba f’Malta”
Malta, frizzante isola dalle mille sfumature..
Immersa tra le acque cristalline del mediterraneo, a sud della sicilia, patrimonio di bellezze uniche ed incredibili.. Un angolo intimo di paradiso, caratterizzata da trascorsi storici così intensi. Ecco malta, isola di misteriosi Cavalieri e leggende affascinanti, un’esplosione tra cultura, natura, arte e divertimento.

Un’isola elettrizzante!

Malta non è solo “pastizzi” e tranquillità! Occorre conoscerla, visitarla, apprezzarla, per capire quanto possa realmente offrire. Da sempre un punto strategico, nonché polo di fondamentale importanza. Malta è stata teatro di successioni di antiche civiltà, senz’altro un’isola in cui andare alla scoperta delle sue profonde radici..

Passeggiando per Malta..

comino passeggiando per isola di malta l'isola che non c'é
L’isola di Comino

Partiamo dall’ estremo nord, con l’isola fiabesca di
gozo, l’isola di Calypso, dove possiamo contemplare le baie più suggestive d’Europa. O la minuscola isola di comino, dominata da una lingua di mare mozzafiato per i suoi colori, nella quale non esistono automobili! Il sole è complice praticamente tutto l anno, vi accompagnerà mentre visiterete calette affascinanti, grotte imponenti o mentre andrete alla scoperta dei fondali marini.

strade di valletta con balconcini isola di malta l'isola che non c'é
Le strade di Valletta

Luoghi incantati, misteri e antiche leggende pullulano le isole maltesi, impossibile non restarne affascinati. Gli appassionati di storia e d’arte, qui, avranno modo di appagare la vista, contemplando le numerosissime chiese che si ergono sul territorio, le imponenti mura di cinta che proteggono la valletta, la sua meravigliosa insenatura naturale, patrimonio dell’umanità. Quando si visita Malta è impossibile non farsi rapire dalle pittoresche strade del centro storico, volgendo lo sguardo verso i tipici balconcini variopinti, i famosi “gallarijas”. E come non infrangere l’attenzione sui famosi Luzzi maltesi, quelle barche così divertenti, così vivaci, così particolari. Anch’esse uno dei simboli più significativi della cultura maltese, con i loro occhi in prua, simboli scaramantici contro il malocchio e la cattiva sorte in mare.

SAPEVATE CHE…

chiese dell isola di malta l'isola che non c'é
Chiesa Lourdes a Gozo

Una piccola isoletta dalle mille curiosità, tantissime. Sapevate che a Malta le chiese sono innumerevoli? Praticamente una per ogni giorno dell’anno. 313 nell’isola di Malta è solo 46 a gozo. Un totale di ben 359 chiese! Avete mai notato che solitamente sulla facciata di una chiesa sono esposti due orologi con due orari diversi? Uno giusto ed uno sbagliato. Tutto ciò per sviare il diavolo e qualunque spirito malvagio al fine di tenerli lontani dalle celebrazioni religiose! Curioso no?

Allegria in cucina!

A Malta non manca proprio nulla, anche in tavola! Un piccolo paradiso anche in termini culinari! Una ricca e varia cucina mediterranea , dai mille sapori e profumi. Per non parlare delle varie culture d’importazione… a malta potrete assaggiare una vasta scelta di cucine di nazionalità differenti!

Cisk time!

cisk birra maltese isola di malta l'isola che non c'é

E che dire della birra maltese? La famosa Cisk! Sapevate che questo termine significasse assegno? E voi direte, che c’entra il mondo bancario con una semplice birra? Facile…… Alla nostra cisk venne dato il soprannome dal banchiere fondatore della stessa azienda che diede luce alla birra nazionale!

Malta dolce malta…!

Originariamente Malta si chiamava melita, termine derivante dal greco, il cui significato è appunto “dolce come il miele”. Tutto ciò è riconducibile al fatto che nel nostro arcipelago vi siano tantissime api che, appunto, permettono una gran produzione di miele di altissima qualità.

Malta: L’isola che non c’é ultima modifica: 2018-11-27T18:35:57+00:00 da butterfly
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Cookie Policy.